Rimedi alle vesciche? Prova delle calzature specifiche!

Chi svolge attività lavorative per cui è costretto a trascorrere buona parte della giornata in piedi sa quanto è importante indossare delle calzature appropriate. È infatti inutile cercare rimedi alle vesciche “postumi”: si deve risolvere il problema alla radice con l’acquisto di scarpe adatte.

Le scarpe da lavoro: una scelta molto importante

Avere ai piedi le giuste scarpe da lavoro è fondamentale per evitare di incorrere in spiacevoli sorprese. Ecco perché le calzature vendute presso i negozi di Gavezzoli di Milano e Brescia presentano la caviglia imbottita e la punta arrotondata, in modo da donare maggiore confort. Giblor’s, marchio leader del settore, sfrutta inoltre le tecnologie più recenti per realizzare prodotti antiscivolo, traspiranti e resistenti a qualsiasi tipo di urto o ad acidi, acqua e oli. Tra le scarpe più richieste c’è senza dubbio il modello Calpe, con la tomaia in microfibra traspirante e suola interna in tessuto su schiuma di poliuretano. Questa ha il collo della caviglia imbottito in modo da evitare il presentarsi di fiacche e presenta un sostegno robusto per il tallone. I colori disponibili sono bianco, nero, grigio e blu.

Come combattere le vesciche per “colpa” delle scarpe sbagliate

Quanti lavoratori hanno problemi di vesciche per le scarpe che indossano? Più che la postura e le tante ore passate a camminare, infatti, il fattore scatenante di questo malessere è la scarsa qualità delle calzature. Per ovviare alle vesciche è bene farsi aiutare dallo staff di Gavezzoli che, competente ed attento alle esigenze della clientela, saprà consigliarvi al meglio in base al tipo di lavoro svolto. Per il settore sanitario, ad esempio, l’ideale è la scarpa modello Marsella, con suola in poliuretano ad elevato coefficiente antiscivolo sia sull’asciutto che sul bagnato. Le scanalature facilitano il drenaggio dei liquidi ed evitano di scivolare sui pavimenti umidi. L’imbottitura sul tallone regala una maggiore aderenza durante la camminata o in posizioni di flessione, proteggendo in questo modo il piede dalle vesciche.