Abbigliamento sanitario: technostretch o luxsatin?

In questo articolo andremo ad analizzare i casi in cui è meglio preferire il tessuto technostretch al luxsatin e viceversa per il tuo abbigliamento sanitario.

L’abbigliamento sanitario in technostretch

L’abbigliamento sanitario in technostretch è molto pratico e versatile ed è perfetto per chi è alla ricerca di comfort e qualità. Grazie alla sua trama elastica, questo tessuto è in grado di assecondare qualsiasi movimento del corpo senza opporre alcuna resistenza. L’abbigliamento sanitario in technostretch consente inoltre una perfetta vestibilità, garantita da un peso minimo e dall’armatura in tela. L’aspetto di questo tessuto è sempre molto elegante e compatto. Passando alla resistenza, questo tipo di abbigliamento sanitario scongiura ogni pericolo di strappi. Infine il technostretch è realizzato in misto cotone elasticizzato e per questo è adatto al candeggio e ai lavaggi ad alte temperature, con tempi di asciugatura molto ridotti.

Le divise sanitarie in luxsatin

Le divise sanitarie realizzate in luxsatin sono molto lisce e setose. Infatti il luxsatin è un tessuto estremamente colorato e brillante. Grazie a tutte queste caratteristiche i nostri specialisti in materia di abbigliamento sanitario sono riusciti a ideare una collezione con modelli disponibili in tantissimi colori. Inoltre queste divise sanitarie ultraleggere (pesano appena 180 grammi!) hanno il pregio di conservare una morbidezza che rimane immutata anche dopo molteplici lavaggi. L’effetto è quello di capi sempre impeccabili come se fossero appena stirati. Le divise sanitarie in luxsatin sono realizzate in cotone poliestere e sopportano temperature elevate e candeggio senza alcun problema.

La casacca medica in luxsatin proposta da Gavezzoli

Come anticipato, le nostre proposte per quanto concerne le casacche mediche in luxsatin sono caratterizzate dai colori sgargianti e alla moda. Un modello che spicca su tutti è il Mirka, con due tasche, taschino sul petto, abbottonatura nascosta con automatici e due spacchi. Le taglie disponibili vanno dalla XS alla XXL in slim fit ed in questo caso la tonalità è un simpatico turchese. Rimanendo sempre su questo colore, per gli uomini viene consigliata la casacca medica Sead, composta da due tasche, ben tre taschini per riporre le penne, due spacchetti laterali e cuciture puramente decorative per dare un tocco di stile in più.