S. Pellegrino Young Chef 2018: i finalisti italiani

L’abbigliamento professionale da cucina Giblor’s sponsor del talent culinario

S. Pellegrino Young Chef, la competizione internazionale che si propone di divulgare la cultura del buon cibo nel mondo è giunta alla terza edizione. Sin dalla nascita di questo talent culinario che seleziona i migliori giovani chef nei diversi paesi aderenti, Giblor’s è stato scelto come sponsor ufficiale grazie alla qualità che contraddistingue l’abbigliamento professionale da cucina proposto dal brand italiano. Dopo le fasi preliminari che hanno scremato le numerosissime candidature provenienti da oltre 90 paesi, la competizione è entrata nel vivo e sono stati pubblicati i nomi dei 210 finalisti che dovranno affrontare 20 sfide di fronte alle giurie locali. Per ognuna delle 21 aree geografiche, soltanto uno chef potrà partecipare al gran finale del S. Pellegrino Young Chef 2018 che decreterà il migliore giovane chef al mondo.

Quest’anno l’affluenza di candidature ha superato di gran lunga quella delle precedenti edizioni, con l’Italia al primo posto per numero di candidati iscritti. I dieci finalisti italiani sono stati selezionati dalla giuria di Alma, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana testimonial delle divise da chef Giblor’s. Il giudizio della commissione ha valutato le ricette presentate in base agli ingredienti, all’esecuzione tecnica, all’estro, alla presentazione e al messaggio che il piatto esprime.

Ecco la rosa dei finalisti e i piatti presentati:

  • Alberto Lazzoni: Vantablack Cube, lingua soppressata e tamarindo
  • Alessandro Salvatore Rapisarda: Piccione brasato e insalata -Incontro tra un salmì e un dolceforte
  • Andrea Vitali: Pernice, Porri e Nocciole
  • Antonio Sena: Lamb…Rusco Pop Corn & Barbabietola
  • Carmelo Fiore: Sud Europa
  • Daniele Groppo: Nervetto di vitello marinato e grigliato, radice amara e ristretto di “Go”
  • Edoardo Fumagalli: Gambero carabiniere, animelle glassate, croccante alle alghe con insalatina aromatica
  • Luca Natalini: Pigeon 3000 km
  • Manuel Bentivoglio: Wild boar loin, fava beans, pecorino and red wine caramelized apples
  • Vincenzo Dinatale: Pancia di Capretto, Cicala di mare “gonfiata” al Bergamotto, Cilantro, Lampascione e Mosto Cotto di Fichi

La competizione italiana del S. Pellegrino Young Chef 2018 avrà luogo l’11 settembre 2017 a Milano di fronte a una giuria d’eccezione (Carlo Cracco, Ciccio Sultano, Loretta Fanella, Cristina Bowerman, Anthony Genovese e Caterina Ceraudo). In attesa della sfida nazionale, è possibile testare la qualità dell’abbigliamento professionale da cucina a marchio Giblor’s presso i punti vendita Gavezzoli, rivenditore ufficiale a Milano e Brescia. Per informazioni è possibile contattare lo staff tramite il form online.