Le scarpe da infermiere

Le calzature da infermieri

Nel settore ospedaliero la comodità e la sicurezza sono fondamentali per via delle tante ore passate in piedi: per questo Giblor’s ha studiato una linea di scarpe da infermiere decisamente innovativa. Tutti gli articoli rispettano le normative vigenti in materia di calzature da lavoro e sono progettati con materiali di alta qualità e all’avanguardia. Molto apprezzate per la loro leggerezza sono le calzature da infermieri Pluma, disponibili nei colori blu e bianco e nelle taglie dalla 35 sino alla 46. Il tessuto della suola interna è su schiuma di poliuretano e la suola è XL extralight con composto a base di EVA. Il personale di Gavezzoli consiglia anche le scarpe da infermiere Marsella, con suola interna in tessuto su schiuma di poliuretano e suola in poliuretano.

Le calzature ospedaliere

Le scarpe da infermiere possono essere acquistate presso i punti vendita di Gavezzoli anche in vari colori e tonalità, come l’azzurro, il blu, il giallo, l’arancio e il rosso. È il caso del modello Calpe, che ha tomaia traspirante, suola interna in tessuto su schiuma di poliuretano e suola XL extralight con composto a base di EVA. Le taglie disponibili di queste calzature ospedaliere vanno dalla 35 sino alla 46. Se invece si preferiscono gli zoccoli, ecco la gamma Mar, anch’essa venduta in diverse colorazioni. La suona interna è in microfibra interna, la tomaia in microfibra e la suola è in schiuma di poliuretano a TPU.  Infine vi sono le calzature ospedaliere più classiche realizzate in polimero SBS monoscocca che hanno la presenza dell’Ecolabel europeo, garanzia di prodotti ecosostenibili e a basso impatto ambientale.