L’abbigliamento da cantiere

L’abbigliamento antinfortunistico

L’abbigliamento da cantiere è uno dei tanti settori di cui si occupa Gavezzoli. All’interno dei negozi la clientela può trovare un ampio reparto dedicato a questo ramo lavorativo. Il personale dell’azienda è sempre a disposizione per una consulenza gratuita a per quanto riguarda l’abbigliamento antinfortunistico. Tutti i prodotti sono pensati per garantire la sicurezza dei lavoratori, fondamentale in particolar modo nei cantieri, e rispettano le normative vigenti in materia di dispositivi di protezione individuale. Tra di essi rientrano gli accessori monouso, come le mascherine in TNT polipropilene, ergonomiche e con stringinaso in metallo. Il modello venduto da Gavezzoli è di colore bianco e protegge dalla polvere e dallo sporco.

L’abbigliamento da lavoro edile

Tra gli articoli più importanti dell’abbigliamento da cantiere vi sono le calzature antinfortunistiche, che devono proteggere il piede da tutti i rischi provocati dall’eventuale caduta di materiale. La più sicura in questo senso è il modello IRIS-S1P SRC, con collarino imbottito per assicurare il massimo comfort e per prevenire la tendinite. Queste scarpe che sono una parte indispensabile dell’abbigliamento da lavoro edile sono caratterizzate dal sistema smell stop. La fodera ha trattamento antibatterico permanente che riduce i cattivi odori ed il rischio di infezioni causate dal sudore. La tomaia è in pelle scamosciata e tessuto tecnico ed il puntale è realizzato in acciaio. La suola è defaticante ad alto effetto cuscinetto ed il plantare è anatomico. La scarpa è poi dotata di un sistema di canali che favorisce la circolazione di aria tra il piede e la suola, assicurando così massima traspirabilità e piede asciutto.