La divisa da barista

Divisa per bar

La divisa da barista è uno dei punti di forza della linea di abbigliamento professionale da cucina di Giblor’s. Questa collezione si caratterizza per resistenza, qualità, versatilità e grande innovazione ed è rivolta ai professionisti del settore culinario. Per questi motivi partner e chef autorevoli come gli stellati Antonino Cannavacciuolo si sono rivolti ai negozi di Gavezzoli. La divisa da bar è come un biglietto da visita per la struttura e per questo l’abbigliamento deve essere perfetto. La giacca a doppiopetto, monopetto o a due bottoni sono alcune ottime soluzioni per un look impeccabile ed elegante. In alternativa la divisa da barista può essere composta dalla giacca da smoking a cui è possibile abbinare un gilet.

Abbigliamento da bar

Una scelta sicura per quanto riguarda la divisa da barista è indossare un grembiule. Tutti i capi venduti presso i negozi di Gavezzoli sono realizzati con tessuti traspiranti e resistenti all’acqua, all’usura ed alle macchie. All’interno del catalogo di Giblor’s dedicato all’abbigliamento da bar vi sono tre tipologie di grembiule: corto, con pettorina oppure lungo. Il primo ha dimensioni pari a 70 x 43 centimetri, il tessuto è in 100% poliestere, è taglia unica ed ha una tasca. Il grembiule con pettorina, invece, ha due tasche, un taschino porta penne e l’allacciatura sul collo regolabile con un bottone. Infine il grembiule lungo misura 98 x 70 centimetri ed ha una tasca. Questi tre articoli sono disponibili nei classici colori nero e bianco oppure in quelli più sgargianti bluette e bordeaux. L’abbigliamento da bar può essere completato con il cravattino, il papillon oppure il cappello acquistabili negli stessi colori.