Consigli su come indossare il tailleur

Abbigliamento da receptionist

Si tratta di un indumento molto utilizzato, ma quali sono i consigli migliori su come indossare il tailleur? L’equivalente al femminile del completo da uomo ha resistito per decenni ai cambi di stile e di moda ed è un capo intramontabile. Può essere indossato in molteplici occasioni, specialmente come abbigliamento da receptionist, ma facendo estrema attenzione ad alcuni accorgimenti. Infatti spesso si ha timore ad indossarlo per paura di risultare fuori luogo. Ciò non accadrà nel caso di un lavoro presso un ambiente serio e rispettato, come un ufficio o una struttura ricettiva. Il tailleur è infatti particolarmente idoneo come abbigliamento da receptionist e donerà a chi lo indossa un aspetto elegante e raffinato. Lo staff di Gavezzoli consiglia di abbinare la giacca Dana al pantalone Layla, entrambi in colore nero e realizzati in 95% poliestere e 5% elastan.

Abbigliamento per hostess di fiere

Oltre ai consigli su come indossare il tailleur, è anche fondamentale sapere quali sono gli errori da evitare. Questo capo va scelto infatti in base alle proprie caratteristiche fisiche e non unicamente a seconda del gusto personale. L’abbigliamento per hostess di fiere perfetto per una persona longilinea, ad esempio, può essere un tailleur a righe. Inoltre l’indumento non deve essere accostato a capi dello stesso colore. Meglio abbinarlo ad una camicia o una maglia di colore diverso, al fine di creare un netto contrasto. È bene poi ricordare che si può spezzare portando la giacca con un altro paio di pantaloni e viceversa. In questo modo l’abbigliamento per hostess di fiere sarà molto più versatile.